6 aprile 2009. Abruzzo

img_0298.jpg Ci ritorneremo, sempre. Sempre e comunque.

One Response to “6 aprile 2009. Abruzzo”

  1. Rdpgferpogf scrive:

    e8 vero Unnamenimo, il nostro pmiitaonro storico ed architettonico non ha eguali al mondo, e8 anche vero che e8 pif9 facile ricostruire un edificio in pietra che uno in cemento armato, quelli in pietra per danneggiati che siano si ricompongono tali e quali con il metodo dell’anastilosi (tranne casi eccezionali o per particolari architettonici sofisticati).Se il centro storico de L’Aquila fosse stato in Francia o Germania l’avrebbero ricostruito e restaurato in tempi congrui, a costo di togliere fondi ad eventuali opere pubbliche come la TAV o Ponte sullo stretto per ripristinare un business turistico da decine di milioni d’euro.Ora domandatevi perche8 i francesi promuovono bene turisticamente un pezzo di ferro arruginito come la torre Eiffel visitata da un milione e mezzo di curiosi paganti e noi italiani non ci riusciamo con un pmiitaonro culturale 1000 volte piu ricco e bello?Calimero

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.